banner-alieni-17-soldout

GUARDA LE FOTO DELL'EVENTO
clicca sull'anteprima per vedere tutte le foto sulla nostra pagina facebook

DIALOGHI TRA ALIENI
Conversazioni musicali tra universi vicini e lontani

Un evento unico nel suo genere, che per la prima volta riunisce quattro personalità di primo piano nei rispettivi ambiti: il compositore e pianista Stefano Bollani, lo studioso e scrittore Igor Sibaldi, l’esperto di testi sacri, Mauro Biglino, e la scrittrice e ricercatrice francese Anne Givaudan.

Un viaggio attraverso storia, religione, cultura, filosofia, fisica, scienza, per far luce sui tanti misteri che ancora sfuggono alla nostra piena comprensione: dall’esistenza di altre dimensioni e di universi paralleli alla presenza di vita su altri pianeti, passando per i tanti misteri legati alla vita e al suo senso. Lo stesso concetto di “alieno” viene infatti indagato con uno sguardo nuovo. “Gli alieni sono “altro” da noi e l’altro provoca una gran paura – spiega Bollani – Sia in film e romanzi di fantascienza, sia quando vengono identificati con qualcuno sul nostro pianeta (i nazisti, i comunisti, gli arabi…)”.

“Gli alieni sono “altro” da noi e l’altro provoca una gran paura 
– spiega Bollani – Sia in film e romanzi di fantascienza, sia quando vengono identificati con qualcuno sul nostro pianeta (i nazisti, i comunisti, gli arabi…)”. L’alieno dunque inteso come tutto ciò che è “estraneo” e diverso da noi, tutto ciò che sfugge o è rifiutato dalla nostra comprensione. A partire dal più misterioso degli universi, quello che si cela in ognuno di noi…

Un viaggio suggestivo che Bollani aprirà con alcuni brani musicali del suo repertorio e che poi condurrà coinvolgendo gli altri tre relatori. Con Mauro Biglino, uno dei massimi esperti di testi sacri, dialogherà sul rapporto tra civiltà provenienti da altri pianeti e le religioni, e sulla presenza nella Bibbia di tracce che attestano simili tesi.
“Facciamo finta che l’umanità abbia intrattenuto dei dialoghi e dei rapporti con civiltà a lei di gran lunga superiori… – anticipa Biglino – facciamo finta che l’umanità sia un loro prodotto… facciamo finta… e proviamo a divertirci unendo il linguaggio universale della musica con quello della ragione… magari rivedendo la storia ci si capirà”.

Con Anne Givaudan si parlerà invece di quali relazioni “invisibili” intercorrono tra la Terra e altri pianeti e quali modi di vita siano stati sviluppati da altri esseri.
“Fuori dallo spazio-tempo così come lo percepiamo – spiega la ricercatrice francese – c’è una vita intensa e uno straordinario interesse, per il nostro pianeta. Cosa abbiamo da perdere, se accogliamo l’idea di non essere soli nella galassia?”. Un interrogativo a cui questo mini convegno cercherà di fornire risposte.

Igor Sibaldi chiuderà la giornata con un’avvicente conversazione sul rapporto tra Alieni e Alienazione, e sui riflessi di questo rapporto nella nostra vita di tutti i giorni.
La credenza negli alieni è interessantissima purché non sia alienante, purché, cioè, sia uno strumento di auto-conoscenza – spiega Sibaldi –Se tu ci credi, pensa a cosa ci vedi negli alieni che ti immagini. Più ci pensi e più ti accorgi che forse una buona percentuale di quelle cose sono tue. Può diventare avventuroso, perché se cominci ad accorgerti di quelle proiezioni e a rimpossessarti di loro, poi si producono dei cambiamenti notevoli, la tua personalità e il tuo orizzonte possono iniziare ad allargarsi”.

E il 4 Settembre 2017 una piacevolissima anteprima per “Dialoghi tra alieni”.

Arriva in tutte le librerie il libro dedicato a questo tema!

Un libro scritto dai quattro autori e relatori di questo congresso e pubblicato da L’Arte di Essere & Trigono Edizioni.

cover_dialoghi_3_v2_1

RELATORI DEL CONGRESSO

STEFANO BOLLANi

Musica come enorme gioco da re-inventare in continuazione, da solo o con i compari più diversi.
Bollani sale sul palco per imparare ogni sera qualcosa e “perché è più conveniente che pagare uno psicanalista”. Cerca stimoli ovunque, in tutta la musica del passato ma soprattutto esplora il presente, l’ attimo, improvvisando a fianco di grandi artisti come il suo nobile mentore Enrico Rava, Richard Galliano, Bill Frisell, Paul Motian, Chick Corea, Hamilton de Holanda, Sol Gabetta. Con lo stesso animo si insinua all’ interno di orchestre sinfoniche come la Gewandhaus di Leipzig, la Scala di Milano e l’ Orchestre National de Paris facendosi prendere per mano da direttori coraggiosi e entusiasti come Riccardo Chailly, Krjstian Jarvi, Daniel Harding, Zubin Mehta, Anthony Pappano.

  • Leggi tutta la bio

    Insieme al bassista Jesper Bodilsen e al batterista Morten Lund, da 12 anni, cerca il modo di far vivere al pubblico lo stesso divertimento che provano loro ogni qual volta le voci dei loro strumenti si uniscono.
    Celebra la forma-canzone fianco a fianco con Caetano Veloso e Hector Zazou ma anche insieme a noti conterranei quali Irene Grandi, Fabio Concato, Elio e le storie tese.
    Quando non suona, scrive libri (tra cui il romanzo La sindrome di Brontolo) o inventa spettacoli teatrali come Primo Piano, con la Banda Osiris o La regina dada, scritto e interpretato insieme a Valentina Cenni, che oltre a essere una meravigliosa attrice è la donna che vive al suo fianco.
    In radio, complice quel geniaccio di David Riondino, ha dato vita al Dottor Djembè, onnisciente musicologo che ha sparso semi di ironia e sarcasmo per svariati anni dai microfoni di RadioRai3.
    In tv, dopo l’ esperienza alla corte di Renzo Arbore, si è lanciato per Rai3 in jam-session di parola e musica in due stagioni del suo Sostiene Bollani.
    Tutto sempre per comunicare gioia. Joy in spite of everything, come recita il titolo di un suo recente lavoro per ECM, prendendo in prestito una frase del grande Tom Robbins.

MAURO BIGLINO

Mauro Biglino è studioso ed esperto di storia delle religioni. È stato traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo, collaborazione che si è conclusa una volta iniziata la carriera di scrittore in cui porta alla luce le sorprendenti scoperte fatte in 30 anni di analisi dei cosiddetti testi sacri che da sempre sono state omesse.
Da oltre 10 anni si occupa inoltre di Massoneria in quanto riconosciuta come organizzazione iniziatica e simbolica che ha avuto notevole influenza nella storia dell’occidente. Dopo anni di traduzioni professionali ha iniziato a narrare in modo autonomo quanto trovato nei testi ebraici da cui derivano le bibbie che sono in uso per i fedeli. Il metodo adottato consiste nel considerare valido ciò che trova letteralmente scritto senza procedere con interpretazioni o con l’utilizzo di categorie esegetiche particolari. Ne emerge un quadro coerente e chiaro che narra una storia concreta del rapporto tra un popolo e un individuo di nome Yahweh che aveva ricevuto l’incarico di occuparsene.

ANNE GIVAUDAN

È l’autrice e co-autrice di una ventina di opere tradotte in diverse lingue. I suoi libri rappresentano degli insegnamenti sui mondi della vita dopo la morte e sulle principali domandi esistenziali.
Lei desidera che le sue scoperte ed i suoi contatti contribuiscano a far ritrovare a ciascuno di noi la propria vera Natura: pluridimensionale e senza limiti. Attraverso i suoi corsi, si impegna a far scoprire in modo più profondo tecniche di benessere millenarie, ma altrettanto attuali, affinchè ognuno possa ricostruire il suo vero e integro essere. In Italia i suoi libri sono pubblicati da Amrita. Con L’Arte di Essere ha pubblicato il libro “La Maga e la Bambina” scritto a quattro mani con Riccardo Geminiani (prefazione di Stefano Bollani).

IGOR SIBALDI

Igor Sibaldi, nato a Milano (dove vive tuttora) nel 1957 da madre russa e padre toscano, è scrittore,studioso di teologia e storia delle religioni. Ha pubblicato diversi romanzi presso Mondadori e curato l’edizione e la traduzione di numerosi classici della letteratura russa. Studioso di teologia neotestamentaria, dal 1997, con il suo romanzo – saggio “I maestri invisibili” ha cominciato a narrare la sua personale esplorazione “dei miti e dei terrori dell’aldilà”.
In seguito Igor Sibaldi ha pubblicato numerosi romanzi e saggi sullo sciamanismo, i testi sacri, le strutture superiori della coscienza e in particolare sul fenomeno degli “Spiriti Guida”. Su argomenti di mitologia e di psicologia del profondo tiene regolarmente conferenze e seminari in tutta Italia dal 1997.
I libri di Igor Sibaldi trattano di mitologia, storia delle religioni, Sacre Scritture e psicologia del profondo. Sono tutti dedicati alla scoperta dell’Aldilà, inteso non soltanto come dimensione di esseri superiori, angelici o divini, ma anche come struttura superiore della psiche di ognuno. Tra i suoi titoli principali: I maestri invisibili, Il codice segreto del Vangelo, Il frutto proibito della conoscenza, Il libro degli Angeli.

PROGRAMMA DEL CONGRESSO 1 ottobre 2017

13.00: Registrazione iscritti
14.15: Apertura convegno e presentazione
14.30: Arrivano gli Alieni – brani musicali eseguiti da Stefano Bollani
14.45: Civiltà di altri pianeti e relazioni con la terra e i testi sacri – Stefano Bollani conversa con Mauro Biglino e Anne Givaudan
16.15: Pausa
16:30: Universi lontani e dimensioni parallele – tavola rotonda con i relatori e domande del pubblico
17.30: Alieni e alienazione – con Igor Sibaldi e Stefano Bollani
18.30: Decollano gli alieni – chiusura musicale con Stefano Bollani
19.30: Chiusura del congresso

LA SEDE

Auditorium Balestrieri

Via Federico Balestrieri, 6
25121 BRESCIA (BS) 

L’auditorium Balestrieri si trova all’interno del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”.

Come arrivarci
Dalla stazione ferroviaria di Brescia prendere la linea 14 in direzione Poliambulanza, chiedere all’autista di scendere al Liceo Leonardo da Vinci.
Oppure prendere la metropolitana (che si trova sulla destra uscendo dalla stazione), direzione Santa Eufemia, uscita poliambulanza (clicca qui per le indicazioni di arrivo dalla stazione).
L’auditorium è a pochi minuti all’uscita Brescia Centro dell’autostrada A4 Milano-Venezia (clicca qui per le indicazioni di arrivo dall’autostrada).

cover_dialoghi_3_v2_1

Quota d’ingresso al Congresso del 1 ottobre 2017

.

opzione A. CONGRESSO » € 49 

opzione B. CONGRESSO + LIBRO » € 59 

 

I posti disponibili sono esauriti, per informazioni contattare:

Viviana Cugini | Il volo delle colombe
Tel. (+39) 338 4318106
Email. info@ilvolodellecolombe.it

Organizzato da

logo 01-2016 red web
LOGO_Arte di Essere

Partner comunicazione

LOGO_