ICodici-web

I CODICI

Origine delle ferite emozionali del denaro, scelte e decisioni

Il 26 Ottobre 2019 a Bergamo

“Le persone cercano di cambiare le cose attraverso il fare o l’avere, ma è nella consapevolezza dell’essere la vera risposta e l’unica rivoluzione reale possibile.
E’ dalla conoscenza della radice della nostra identità e natura che dovremmo iniziare a trasformare il mondo. Lì in quello spazio interiore, esiste il seme della vera rivoluzione”

- Daniel Lumera

I nostri comportamenti le nostre scelte le nostre decisioni e tutto ciò che accade nella nostra vita è un prodotto di un meccanismo di compensazione di profonde ferite emozionali e mentali legate alla nostra storia.

Come il DNA è una sequenza capace di veicolare informazioni e come la ghianda contiene in se’ la ‘quercia’, così’ avviene per l’essere umano e la modalità con cui disegna la traiettoria della sua vita.

codici registrati nell’ essere umano sono quelle informazioni che influenzano tutti gli aspetti della sua esistenza. Un insieme di dati acquisiti dalla nascita, dalla linea di sangue paterna e materna, dal tessuto sociale, dalla cultura e dall’educazione, dalle relazioni, dalle ferite, dai successi e dagli insuccessi.

Alcune situazioni della nostra vita sono simili a un effetto domino dove le pedine cadono travolgendo tutto.
Con questo percorso risaliamo al contrario, a contattare la prima pedina che ha fatto scattare tutte le altre.

I codici sono simili a solchi, meccanismi per lo più inconsapevoli incisi sul piano personale, relazionale e sociale che determinano la realtà, ciò che proviamo, le relazioni che costruiamo, come reagiamo alle situazioni, le attraiamo e le creiamo. Conoscendo la natura dei codici e contattandoli, indagando ciò che sta sotto la punta dell’iceberg, con un processo di integrazione e decodifica dei medesimi, aumentiamo il nostro livello di consapevolezza e il benefico effetto collaterale che relazioni, lavoro, incontri, benessere diventeranno lo specchio di quello che siamo e vogliamo veramente.

Diventare consapevoli dei propri codici vuol dire avere le chiavi per determinare un nuovo codice allineato a bisogni autentici e diventare autori della propria esistenza.

DANIEL LUMERA 

Attualmente è il direttore della Fondazione MyLifeDesign e presidente della International School of Forgiveness (I.S.F.), una scuola di formazione interamente dedicata alla divulgazione di una nuova idea ed esperienza di perdono, inteso in senso laico e universale, per la trasformazione degli individui, delle relazioni, della società e per la risoluzione dei conflitti tra stati, popoli, etnie e religioni. È considerato uno dei massimi esperti del tema perdono, che studia e approfondisce dal 2005 attraverso un approccio multidisciplinare.

Leggi di più

È autore, per Mondadori, di “La Cura del Perdono, una nuova via alla Felicità” ed ideatore del “Metodo dei 7 Passi del Perdono” (probabilmente lo studio integrato più completo esistente sul perdono) e della Giornata Internazionale del Perdono, celebrata nel 2015 in Campidoglio, a Roma. Attraverso il progetto sociale “Dialoghi sul perdono nelle scuole” coinvolge e sensibilizza migliaia di ragazzi e insegnanti ed introduce questo valore anche nelle carceri, sostenendo e promuovendo un approccio inclusivo e riparativo alla giustizia. Dal 2014 presenta nelle Business School più accreditate al mondo, tra cui ESADE e IESE il programma  “Forgiveness&Management” e il concetto di “Economia del Perdono”: costruire la propria ricchezza sulla capacità di saper donare. È considerato un riferimento internazionale nella pratica della meditazione, che ha studiato e approfondito anche con Anthony Elenjimittan, discepolo diretto di Gandhi, attraverso il quale matura la visione di un’educazione fondata sulla consapevolezza, sull’interculturalità, sulla cooperazione e sulla pace. La sua esperienza e le sue ricerche danno vita al modello “Life Design” (il disegno consapevole della propria vita) un percorso formativo diventato sistematico grazie a un lavoro d’equipe di ricerca decennale e alla collaborazione con Università, enti di ricerca del Sistema Sanitario Nazionale e il G.U.N.I. UNESCO. Nel 2013 è l’unico ricercatore italiano selezionato per pubblicare nel Report Mondiale sull’Educazione Superiore della G.U.N.I (Global University Network for Innovation) dell’UNESCO.  Si specializza in sociologia della comunicazione e dei processi culturali, occupandosi principalmente di gestione dei conflitti e dello stress presso l’Università di Siena. Ha inserito molte delle sue ricerche nei corsi universitari tenuti presso l’Università di Girona (Spagna), dove ha iniziato a insegnare per la Fundació UDG nel 2010.

COSA IMPARERAI?

In questo incontro si comprende il funzionamento di questi codici che creano la nostra realtà in tutto e per tutto (scelte, decisioni, carattere, situazioni che accadono, persone che incontriamo, lavoro che scegliamo) si comprende come funzionano questi codici la loro origine, come decodificarli, quali sono i meccanismi di compensazione e manifestazione dei codici che attuiamo inconsapevolmente nella nostra vita, come ognuno di noi crea la realtà che vive

persons

COSA SONO I CODICI?

L’ uomo è mosso da bisogni, che progrediscono da un livello primario a livelli più raffinati (bisogni fisiologici, sicurezza, appartenenza, stima, autorealizzazione). Il lavoro sui codici serve a chiarire perché cerchiamo il soddisfacimento di un determinato tipo di bisogno, da dove e come originano i nostri bisogni, perché li produciamo. I nostri bisogni sono autentici? O sono frutto di mancanze, di ferite da guarire, di buchi da riempire?

I codici sono registrati sui 6 LIVELLI in cui si esprime l’ essere umano: nel nostro corpo (nelle cellule, nel D.N.A, nelle reazioni enzimatiche e nelle malattie), nell’energia vitale (nello scorrimento, nella creatività, nella forza, nella resistenza e nelle caratteristiche), nelle emozioni (nella qualità delle emozioni, dinamiche emozionali, schemi emozionali, dipendenze e disfunzioni emozionali; nella dieta emozionale. per es. contattando i codici dell’ ansia, rabbia, gelosia o della paura impariamo a riconoscere perché scattano, come si manifestano e come disattivarli; qual’ è il linguaggio profondo delle emozioni che consideriamo negative ma che sono in realtà indicatori di messaggi importanti alla nostra crescita), nella mente (differenza tra credenze, convinzioni, i pensieri, le idee e le impressioni; per es. se ho la convinzione che i ricchi siano corrotti non riuscirò a diventare prospero perché agiranno in me codici inconsapevolmente boicottanti), nel corpo causale (disattivare gli schemi ricorrenti legati al nostro passato, traumi, ferite, situazioni irrisolte), nello spirito (i codici legati al significato e al proposito della nostra vita, delle nostre relazioni e delle nostre azioni, del credo e del rapporto con il trascendente).

“Mantieni i tuoi pensieri positivi perché diventano parole. Mantieni le tue parole positive poiché le tue parole diventano i tuoi comportamenti. Mantieni i tuoi comportamenti positivi, poiché i tuoi comportamenti diventano le tue abitudini. Mantieni le tue abitudini positive poiché le tue abitudini diventano i tuoi valori. Mantieni i tuoi valori positivi poiché i tuoi valori diventano il tuo destino”
- Gandhi

LA SEDE

STEZZANO (BG)

Grand Hotel Del Parco
via Galeno, 8
24040 Stezzano – Bergamo (IT)

www.grandhoteldelparco.it

INFO

• Orario del seminario:
dalle 9:30 alle 13:00
e dalle 14:30 alle 18:30/19:00
TIPOLOGIA CAMERECHECK-INCHECK OUTPREZZO CAMERA

PER NOTTE
Singola25/10/201927/10/2019€ 55.00
Matrimoniale ad uso singolo25/10/201927/10/2019€ 55.00
Doppia a letti separati / matrimoniale25/10/201927/10/2019€ 55.00

Le suddette tariffe si intendono per camera, per notte e comprensive di:

  • prima colazione a buffet rinforzata con uova, bacon, affettati e formaggi;
  • connessione internet WI FI;
  • parcheggio interno, anche coperto;
  • utilizzo palestra;
  • IVA 10%

Da considerare al netto di commissione.

Tassa di soggiorno: Euro 3.00 per persona, per notte.

Convenzioni per alloggi

Per i pernottamenti siamo convenzionati con Il Grand Hotel Del Parco che è situato a 4 Km. dalla struttura La Campanina, 4 minuti in macchina.

www.grandhoteldelparco.it/

Quota d'iscrizione al seminario con Daniel Lumera

"I Codici" Bergamo 26 Ottobre 2019

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

 

– € 115,00 + € 10,00 di tessera valido fino al 27 settembre
– € 135,00 + € 10,00 dal 28 settembre 

 

 

Per informazioni sulla quota e le modalità di iscrizione contatta:

 

Viviana Cugini | Il volo delle colombe
Tel. (+39) 338 4318106
Email. info@ilvolodellecolombe.it

Per iscrizioni clicca su questo pulsante:

Quota d'iscrizione ai seminari con Daniel Lumera

"I Codici" e "Il Perdono nelle relazioni" Bergamo 26/27 Ottobre 2019

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

 

– € 210,00 + € 10,00 di tessera valido fino al 27 settembre
– € 250,00 + € 10,00 dal 28 settembre 

 

 

Per informazioni sulla quota e le modalità di iscrizione contatta:

 

Viviana Cugini | Il volo delle colombe
Tel. (+39) 338 4318106
Email. info@ilvolodellecolombe.it

Per iscrizioni clicca su questo pulsante:

Organizzato da

logo 01-2016 red web