• 12 NOV 18
    • 0
    L’accordo

    L’accordo

    L’ACCORDO
    Cosa significa la parola ACCORDO:
    AC= Inizio (ALFA) la C il greco non c’è potremo avvicinarla all’omega che significa Fine
    COR= CUORE
    DO= La nota musicale ma anche il saper donare.

     

    L’accordo è un suono che parte dal cuore e ci inizia, permettendoci di incontrare l’altro per portare a termine un’unione di cuore, che durerà sino alla fine.
    Spesso non conosciamo il vero significato delle parole.
    Cosa sta a significare trovare l’accordo, e soprattutto con chi va fatto?

     

    Quando stringiamo l’accordo con qualcuno spesso si sancisce con una stretta di mano, oppure con una firma.
    Quando stringiamo la mano due parti si uniscono, ciò simboleggia che nell’accordo troviamo un consenso comune e unitario, le mani non sono più 2 ma c’è una fusione di queste due parti in un’unica parte.
    La firma a livello esoterico è un testimone di primo grado, cosa vuol dire. Nella nostra firma c’è la nostra energia, mettiamo nero su bianco ciò che siamo ciò che stiamo sancendo nell’accordo che firmiamo.
    Ma se la stretta di mano o la firma, non è associata ad un ascolto profondo ma superficiale, dove la decisione presa, è avvenuta talvolta per compiacere l’altro piuttosto che per paura eludendo un ascolto verso noi stessi, che cosa accadrà?

     

    Se ciò che stiamo facendo o scegliendo è il risultato di uno stimolo condizionato, da una storia, da un passato, dal fare e non dall’essere, quindi lontani dal cuore, in disaccordo con noi stessi, spesso incontreremo ostacoli, fatica, pesantezza, senso di vuoto e di solitudine.

     

    Per poter trovare un accordo con l’altro, prima di tutto l’accordo va trovato dentro di noi, ascoltare quella parte che magari ha paura ad intraprendere la nuova direzione, oppure quella parte che si sente inadeguata, che non si sente pronta. 
Questo è il nostro compito, aiutare tutte le parti che abitano in noi a trovare questo stato unitario, tocca a noi ascoltare queste parti e permettergli di esprimersi nelle difficoltà che sentono, tocca sempre a noi, rassicurare questi aspetti di noi, per poter procedere insieme nell’unità verso un unico intento.

     

    L’accordo ha tre passaggi:
    1. L’accordo co noi stessi
    2. L’accordo con l’altro
    3. L’accordo con l’Assoluto, un’energia inclusiva e unitaria, che ci abita e ci anima.

    Sai sempre trovare l’accordo con te stess*?

     

    Per approfondire l’argomento: seminario “Faccia a Faccia” http://ilvolodellecolombe.it/seminario-faccia-a-faccia-mauro-ferraris-viviana-cugini/

    Lascia un commento →

Lascia un commento

Cancel reply

Photostream