LETTURA DELLE RUNE

In che cosa consiste una lettura delle Rune?

Le Rune sono un prezioso strumento di comprensione del sé, della propria saggezza interiore.

Ci accompagnano verso una maggiore chiarezza e ci aiutano a comprendere come affrontare ogni tipo di situazione, che sia una relazione, un’attività lavorativa, un viaggio oppure un progetto.

Le Rune hanno anche il compito di metterci in guardia su atteggiamenti o su attitudini e situazioni ricorrenti, che ci possono precludere la felicità o la realizzazione ed il successo nella nostra vita.

L’autenticità e l’attendibilità con le quali le Rune si esprimono, veicolando informazioni chiare, concrete e dirette, verso tutti coloro che le interpellano, dimostrano l’affidabilità delle rivelazioni che questi antichissimi simboli sapienziali ci donano.

Ogni lettura può essere dedicata ad una specifica situazione oppure a una generale visione del proprio presente, possono essere interpellate quando dobbiamo prendere una decisione importante ma anche quando ci sentiamo bloccati, in gabbia. 

La lettura delle Rune ci aiuta a comprendere come in realtà la situazione possa rivelare aspetti poco considerati, addirittura invisibili agli occhi del consultante ma presenti nelle sue dinamiche esistenziali.

Le rune sono perciò uno strumento di divinazione chiaro e potente, rappresentano una sorta di specchio in grado di mettere il consultante difronte alla verità delle cose, favorendo la sua capacità di introspezione e la sua crescita personale.

Ogni lettura runica è un percorso emozionante, che può aiutarti in ogni ambito della vita, donandoti la possibilità di conoscerti sempre più a fondo, per definire meglio i tuoi obbiettivi e riprendere la direzione migliore per la tua vita.

Cosa sono le Rune?

Con il termine Runa si indicano le lettere di un antico alfabeto norreno, le cui origini storiche sono avvolte nel mistero.

Le Rune, ovvero quell’antico e segreto linguaggio magico e profetico, vengono utilizzate per la prima volta nella tradizione culturale vichinga, come simboli di sapere e individuazione del proprio potenziale.

Le Rune avvicinano l’Uomo alla profonda conoscenza di sé.

Il termine “Runa” pare derivi dalla parola germanica raunen che significa sussurrare, sottovoce ed è proprio sussurrando che questo antico sapere rivela i propri “segreti” a chi lo interroga.

Lo scopo delle Rune, rimasto immutato nel corso dei secoli, è il loro utilizzo ai fini divinatori, magici e devozionali, per accedere alle stanze segrete del nostro Io più profondo.

La Runa ha tre componenti:

  1. il suono (che è quello della lettera dell’alfabeto corrispondente)
  2. il segno (che è appunto il disegno della Runa, ovvero la parte grafica)
  3. il simbolo (che è il significato archetipico della Runa stessa).

 

Le Rune perciò indicano l’insieme di queste tre componenti essenziali, che non possono essere scisse.

Indubbiamente una lettura delle Rune è un percorso emozionante che ti può aiutare in ogni ambito della tua vita.
Un sapere antico che ti può donare la possibilità di conoscerti sempre più in profondità, per aiutarti a definire meglio i tuoi obbiettivi e riprendere la direzione migliore per la tua vita.

Ti aspetto, Mauro Ferraris

Richiedi informazioni