fbpx

La testimonianza di Sara dopo aver seguito un percorso individuale online:

“Mi chiamo Sara, fisioterapista, insegnante di yoga e alpinista. Molto olistica. Come è successo quasi a tutti, anche il mio percorso nelle professioni d’aiuto è iniziato grazie a un bisogno personale di guarire delle ferite profonde e cercare risposte. Ho cercato aiuto. Poi succede che mentre ci si aiuta, si impara e ci si appassiona. Arrivano altre domande e si aprono altre porte. Scopri l’Infinito. Della Mente, del Corpo, dell’Anima. E della Natura in tutta la sua grandezza. La curiosità e il bisogno di risposte mi hanno portata attraverso gli anni in un affascinante viaggio in questa infinità, durante il quale ho avuto la fortuna di incontrare e imparare da molti maestri. Diciamocelo: non è più cosi eccezionale incontrare persone che si collocano in quella che definisco una “zona di transizione dell’evoluzione umana”. Il modello Biomedico è in crisi da un po’. Lo sviluppo personale e la guarigione olistica sono in molti paesi “in voga” già da tempo. Quando si comprendono un paio di lingue e si gira un po’, ci si rende conto che di terapisti, insegnanti, professori, autori, personal coach, guru, operatori olistici ce ne sono un bel po’. E ce n’è davvero per tutti i gusti! Ho passato anni, prima a sceglierli (scartando i numerosi ciarlatani), poi a tormentarli di domande. Cercavo qualcuno che mi desse le risposte. Addormentandomi su libri di Anatomia, Psicologia, Sviluppo Personale, Spiritualità. Imparando e applicando senza sosta su me stessa, cercavo il modo di sintetizzare e ordinare le informazioni, cercavo il filo comune, cercavo “l’informazione Zero”, la Sorgente, la “particella di Dio”, il momento dove dire “ok, ah adesso finalmente ho capito”. Viviana e Mauro non sono divinità. Sono due umani come noi, che hanno passato anche loro anni in questa ricerca. E lo hanno fatto insieme! Unendo le loro energie in una squadra fortissima. La loro eccezionalità, ciò che li rende assolutamente unici è quella di aver saputo “tradurre” l’Infinito in parole semplici, in messaggi chiari, comprensibili a pubblico e professionisti. La loro Forza risiede nella loro semplicità. Non si mettono sul piedistallo dei guru. Rimangono con la radici ben piantate nella Terra, esplorando il Cielo con i rami. Con dolcezza, ma senza tanti giri di parole e andando subito al sodo, ti prendono per mano e accompagnano dentro di te. Ti spiegano come fare per orientarti nel tuo viaggio. Ti aspettano con pazienza (quella si, a volte ultraterrena) mentre sulla tua schiena crescono due magnifiche ali e poi ti guardano spiccare il volo. Come una colomba libera. Mi sono lasciata accompagnare, mentre sperimentavo voli e cadute e mentre tutto l’insieme si chiariva e prendeva un po’ più di senso. Il lavoro con loro è stato il tassello che mi mancava per trovare quell’informazione “zero”, la Sorgente, che altro non è che dentro di noi. Esattamente li dove deve essere. Bisogna “solo” imparare a sentirla (compito non facile). E per far quello, loro sono davvero due guide fantastiche. Non è finito. Non lo sarà mai. Ma ora è un Infinito che ha una direzione. Grazie di cuore a voi.”

Rosanna racconta la sua esperienza ad uno dei nostri seminari:

Mauro e Viviana sono persone molto accoglienti e ti fanno sentire parte di loro. I seminari da loro proposti sono organizzati bene, c’è il momento dell’accoglienza dove ti danno le informazioni e ti dicono dov’è il tuo posto nominativo; durante il seminario c’è sempre un momento di pausa offerto da loro. I seminari sono molto interessanti e danno spunti per poter lavorare su se stessi, i docenti molto preparati. L’associazione Il Volo delle Colombe è strutturata molto bene, Viviana è disponibile per dare informazioni e precisazioni anche nei momenti vicino alle festività. Mauro e Viviana sono una garanzia.

La toccante mail di Francesca ricevuta dopo un seminario:

Da alcuni anni partecipo ai vostri incontri e mi sono sempre piaciuti, dalle varie conferenze portavo sempre a casa dei concetti e delle informazioni preziose. Questo mi permetteva di capire e stare bene con me stessa e con gli altri. Ricordo che nutrivo tanta rabbia dentro di me, per determinate cose che mi erano successe nella Vita, come del resto per molti di noi!! Ascoltandovi nelle vostre testimonianze e nei vostri corsi mi sentivo aiutata e tranquillizzata, potevo anche comprendere ciò che non mi spiegavo e che spesso mi destabilizzava. Ho compreso che non valeva la pene prendersela ne con gli altri, ne verso la vita e soprattutto con se stessi ma maturare un atteggiamento diverso comprensivo e meno giudicante. Ho compreso quanto sia indispensabile imparare a stare nel silenzio e nel ascolto verso se stessi!! Prima di conoscervi avevo già fatto dei percorsi ma non erano andati a buon fine. Ero un po’ perplessa e sfiduciata all’inizio ma poi frequentandovi mi sono ricreduta, sono stata bene con voi. Quando entravo nello studio mi sentivo a mio agio, contagiata dal sorriso e dai modi accoglienti di Viviana, una donna molto dolce che fa del suo meglio per accontentare tutti, cosa non sempre facile. Tu Mauro all’inizio mi hai dato la sensazione di stare sempre sulle tue. Poi ti conosciuto meglio ed ho scoperto che sei una persona splendida, c’è sempre qualcosa da imparare con voi. Siete due persone preparate sia professionalmente che umanamente ad accogliere e gestire la sofferenza di chi si rivolge a voi. Vi abbraccio.

Il primo passo è riconoscere le nostre dinamiche interne:

Ho conosciuto Viviana e Mauro ad un corso. Poi ho frequentato alcune serate informative e colloqui privati ad Azzano San Paolo presso la loro Associazione culturale Il Volo delle Colombe. Alcune volte sono stata seguita da Viviana altre da Mauro ed ho potuto apprezzarne la loro professionalità nell’ascoltare le problematiche personali utilizzando tecniche olistiche. Ho trovato in loro un valido aiuto per comprendere ed integrare meglio la mia storia personale per comprendere al meglio le cause che generavano in me alcune problematiche personali e sociali. Dai loro incontri ho compreso quanto sia importante la comprensione e il non giudizio di se. Ho imparato ad osservare le situazioni che accadono nella mia vita e da un altro punto di vista, spesso incompreso e non considerato quando ci accadono delle situazioni difficili. Questo mi ha permesso di uscire da quei copioni che in modo inconsapevole attivavo nella mia vita, ai quali rispondevo quasi in automatico e che spesso generavano in me malessere e frustrazione. Grazie di cuore.

Barbara racconta i cambiamenti avvenuti dopo il suo percorso individuale:

Vi scrivo per raccontarvi il mio percorso di crescita personale. Circa 5 anni fa spinta dalla voglia e dal desiderio di cambiare radicalmente la mia vita ho conosciuto Mauro e Viviana. Da questo incontro, detto e fatto, la mia vita è cambiata. Ho capito che per generare un cambiamento in me dovevo cambiare soprattutto la visione di me stessa e il rapporto complicato che vivevo interiormente. Comprendere se stessi è il primo passo verso la realizzazione di sé. Ho imparato a riconoscere che tutto quello che mi accadeva dipendeva da me, soprattutto da come avevo imparato a rispondere a quelle situazioni. Il nostro mondo è il riflesso della nostra coscienza e di ciò che abbiamo dentro. Così ho iniziato il mio percorso, ho visto in Mauro e Viviana delle guide che con professionalità, gentilezza ed amore mi hanno accompagnata verso la luce, sono riuscita a cambiare le mie credenze limitanti, accettare e perdonare ciò che rifiutavo, amare ogni parte di me e aprire il mio cuore alla vita. Oggi ho recuperato il rapporto con mio padre e mio fratello, ho migliorato nettamente la mia relazione di coppia, sono riuscita a cambiare un lavoro che non mi soddisfaceva e mi sono liberata da tante insicurezze e paranoie che mi perseguitavano e mi impedivano di vivere come volevo la mia vita. Ora tutto ha un senso, sono consapevole di me, vedo tutto in modo diverso e ho trovato risposta a domande che mi ponevo da anni.

Il viaggio di Martina:

Ho incontrato Mauro volutamente, spinta magari dalla curiosità. Mi ero imposta di parlare con lui di un determinato argomento e alla fine abbiamo iniziato un percorso verso me stessa. Un cammino completamente diverso da come mi aspettavo. In questi incontri ho riconosciuto un mondo interiore, personale, che non sapevo esistesse. La sua gentilezza, la sua capacità di leggerti nel profondo degli occhi mi ha dato così tanta sicurezza e fiducia che poi uscivo dai nostri incontri più sollevata più leggera e felice. Mauro mi ha fatto scoprire cose sul mio passato alle quali davo un potere enorme nella mia vita. Quelle situazioni e le incomprensioni che si erano originate in me dovevano essere riconosciute, comprese e liberate. Quegli incontri mi hanno profondamente cambiata, chiaramente in bene. Sono più consapevole, sono felicissima del percorso che ho intrapreso con lui, che ancora continua e mi stimola a conoscermi sempre meglio. So che il viaggio è ancora lungo ma ho capito che non è tanto importante la destinazione ma il viaggio stesso, che ancora non è finito..

Davide e il suo bambino interiore:

Incontrai Mauro alcuni mesi fa, attraverso un passaparola di una mia cara amica che frequentava il centro dove operava Mauro a Montecchia di Crosara. Ad un incontro serale di presentazione sul tema del “Bambino Interiore” ho compreso, dalle informazioni ricevute, che quello era il prossimo step verso la conoscenza di me stesso. Fissai un appuntamento e mi buttai nel buio. Arrivai li con la sensazione che tutto fosse insuperabile come un muro altissimo. Ci mettemmo uno di fronte all’altro, alla domanda perché sei qui? Qualcosa dentro inizio a ridere e a scalpitare, nel frattempo sentivo che i miei occhi si sarebbero riempiti di lacrime liberatorie. Visualizzazioni e alcune pratiche come il test “Kinesiologico Quantistico” e molto altro ancora mi hanno permesso di ascoltare finalmente quella famosa “vocina amica”. Tutte le pratiche svolte son state importantissime per condurmi verso la strada migliore da percorrere per viaggiare e godermi questa Vita. A farmi fare il salto però fu il seminario “La Riconciliazione -Faccia a Faccia con Te stesso”. Un lavoro ben strutturato nel riconoscere e imparare a dialogare attraverso l’ascolto profondo delle ferite vissute nell’infanzia con il proprio bambino interiore “dimenticato”. Il bambino che ho incontrato era molto arrabbiato, triste e “con il muso”. Da Mauro ho appreso moltissimo, parole, uso delle tonalità di voce, atteggiamenti, modalità di respirazione, espressioni che ogni giorno metto in pratica nella vita quotidiana ed operativa, avendo iniziato il percorso di massaggiatore e operatore olistico. La conoscenza di Mauro è stata per me un ulteriore passo nel viaggio esperienziale della vita a cui tutti siamo iscritti. Un ringraziamento a Viviana e Mauro per il loro lavoro di consapevolezza. Auguro a tutti di superare i loro blocchi anche attraverso il loro lavoro accurato e preciso, un grazie alla loro disponibilità fatta di tantissimo amore e accoglienza.